May 23, 2018

Quando si temeva che accedesse sulla provinciale “di S.Ignazio” a Mombresto di Pessinetto è accaduto (frana della strada). E solo il Padreterno, la fortuna o chissà che cosa ha voluto che oggi non si parli di strage. A tal riguardo avevamo sostenuto il Sindaco di Pessinetto che da ANNI aveva ripetutamente interpellato la Città metropolitana per intervenire per un pericoloso abbassamento della strada. Dopo aver mandato anche noi le rimostranze al dirigente Tizzani ed al consigliere Iaria ci era stato risposto (dal dirigente visto che il consigliere non si è degnato di rispondere) che i lavori sarebbero stati avviati appena possibile. Ma si è dovuta verificare un’altra emergenza (il nubifragio di gennaio) perché intervenissero davvero. Ricordiamo che su quel tratto passa 8, otto, OTTO volte al giorno lo scuolabus, come rimarcammo a suo tempo ai diretti interessati…
Un appunto però è doveroso farlo. Di autocritica. Quanti Pessinettesi si presero l’impegno di andare dal Sindaco e chiedergli come fare per amplificare le sue richieste d’intervento ?????? Se tutto tace, è una voce nel vento….
E non si trovi la scusa che non serve a niente, a noi hanno risposto in via formale, con tanto di numero di protocollo… Il silenzio della popolazione è la loro arma migliore.
Anche questa volta, come al solito, la scusa per non intervenire immediatamente stava nella scarsità di risorse finanziare (che però non mancano mai per loro e per le loro sfarzose cene ed intrattenimenti vari). Bene, tutto questo, ovviamente, non accadrebbe se non dovessimo mantenere uno Stato in bancarotta (fraudolenta), dove la corruzione è la regola. Indipendenza una soluzione, ormai è chiaro a tutti che d’Italia si muore.

Frana Mombresto foto

Comments are closed.